Il tuo account | Carrello | Cassa

» Homepage » RODOLFO LIPIZER
RODOLFO LIPIZER

Rodolfo Lipizer

Rodolfo LipizerRODOLFO LIPIZER

(Gorizia 16.1.1895 - 8.6.1974)

Violinista, docente, compositore, didatta, direttore d'orchestra italiano. Discendente da famiglia goriziana di antiche tradizioni musicali: il padre fu buon clarinettista, il nonno materno, Antonio Pelizon, fu famoso liutaio, i cui violini risalgono alla scuola dell'Amati. Rodolfo Lipizer si diplomò in violino al Conservatorio "G. Verdi" di Milano, perfezionandosi all'Accademia musicale di Stato di Vienna con il maestro Gottfried Feist, riportando il massimo dei voti. Seguì, sempre presso la suddetta Accademia, i corsi di composizione dei maestri Mandyczewski e Marx e di direzione d'orchestra del maestro Franz Schalk. Contemporaneamente frequentò la Facoltà di Filosofia e scienze musicali dell'Università di Vienna con il musicologo, storico e filosofo Guido Adler, amico di Mahler, uno dei fondatori della grande musicologia austriaca di tipo storicistico. Giovanissimo intraprese la carriera violinistica, sia come solista, sia in formazioni cameristiche. Nel 1927 vinse il concorso a direttore stabile dell'Orchestra Sinfonica di Abbazia. Dal 1930 al 1961 fu direttore dell'Istituto Comunale di Musica e fondatore dell'orchestra sinfonica di Gorizia che diresse avvalendosi della collaborazione di celebri solisti dell'epoca, quali: Pina Carmirelli, Gioconda De Vito, Carlo Vidusso, Aldo Priano, Jan Kubelik, Marcel Tyberg, Ornella Orlandini, Alessandro Costantinides, Giannino Carpi, Silvano Massoni, ecc.. Fu presidente per tredici anni consecutivi (fino alla morte) del Concorso Internazionale di canto corale "C.A. Seghizzi" e di altri concorsi, nonché fiduciario del Sindacato Nazionale Musicisti e dell'Accademia di Musica contemporanea. Si dedicò, con particolare passione, all'insegnamento e alla didattica, cercando soluzioni valide e più moderne ai vari problemi tecnici e interpretativi del violino. Alla sua formazione artistica, derivata dalla scuola italo-viennese, seppe unire l'innato genio creativo e i frutti della sua esperienza che gli permisero di comporre opere violinistiche fondamentali, ancor più di quelle dei capiscuola O. Ševčík e C. Flesch (A. von Horn, Violinpädagogik in Utopia, Würzburg 1974, pagg. 31-35).

Composizioni:

Opere e composizioni: La tecnica superiore del violino L'arte e la tecnica del vibrato sul violino e violaLa tecnica del vibrato sulle corde doppieLa tecnica basilare del violinoRevisione delle Sonate e Partite per violino solo di J.S. Bach Studi tecnici: terze, quarte, seste, ottave e cambiamenti di posizioneComposizioni varie: Intermezzi lirici su versi H. Heine (trad. E. Pocar) Commento orchestrale per la rappresentazione diAgamennone” di Eschilo ■ M. Button – R. Lipizer, Ave Maria per soprano, coro e organo ■ R. Schumann – R. Lipizer, Canzone della sera per Archi A. Lasciac – R. Lipizer, Madone di Mont Sant per coro e organo Villotte friulane Mattinata per coro virilee orchestra Orchestrazione di composizioni di vari autori: N. Porpora-Corti, H. Wolf, E. Escher, F.J. Gossec, C.A. Seghizzi, V. Veneziani e altri ancora.

Enorme successo di critica riscosse e riscuote La tecnica superiore del violino, edita da Ricordi, Milano.

Riportiamo alcuni autorevoli consensi e giudizi di insigni musicisti italiani e stranieri.

... Opera concepita con raro intuito didattico e di grande utilità, non solo per i giovani studiosi, ma anche per i violinisti già formati, che desiderano approfondire su solide basi il proprio repertorio tecnico.                                                                                                                                        

Michelangelo Abbado

La Tecnica Superiore del Violino is an invaluable help to all of us devotes to the art of violin playing. Rodolfo Lipizer examines systematically and in depth each facet of violin technique and gives us what amounts to a dictionary covering this vast subject.                                                       

Yfrah Neaman

Lipizer ha superato i migliori metodi esistenti del genere offrendo allo studioso la possibilità di superare i progressi armonici e tecnici della musica moderna.                                  

Giuseppe Alessandri

Ritengo tale pubblicazione assai utile per gli allievi dei corsi avanzati anche per la sua impronta più moderna di molti altri metodi conosciuti.                                                                                                                                                              

P aolo Borciani

… I hawe had the pleasure of reading through the technical works by Rodolfo Lipizer and find them to be fascinating! The author shows a remarkable knowledge and the secrets of the violin which he presents in a clear manner. I hope that every violinist will derive as much pleasure of these superb works as                                                                                                                                                                                                                                                                                               

Josef Gingold

Opera straordinariamente interessante ed utilissima per i corsi superiori di violino, in quanto propone degli esercizi di alta virtuosità, disposti progressivamente, in modo da poter rendere un ottimo risultato a chi vi si dedichi, soprattutto per il fatto che moltissimi di questi esercizi hanno un'impostazione nuova, e quindi non sfruttata dai metodi precedenti.                                        

Franco Gulli

... ho potuto rendermi conto personalmente degli altissimi pregi di questo nuovo metodo. È veramente un capolavoro. Il consigliarlo e adottarlo diventa per noi insegnanti un dovere e un obbligo. Ogni cosa è stata prevista e penso che dovrebbe essere il compagno prezioso e inseparabile di ogni violinista.                                                                                                                                                                                                Enrico Pierangeli

Dasselbe Lob gebührt dem vorzüglichen Werk von R. Lipizer, dessen technischer Bestand weit über Ševčík hinaugeht. Auch hier werden die technischen Studien in eine musikalische Form gefasst dargeboten (s.a. Moser-Nösselt).                                                                                                               

Alfred Freiherr von HORN

.. lavoro senz'altro di prim'ordine. Mi associo senz'alcuna riserva al giudizio dei miei colleghi. Assicuro l'adozione di questo libro da parte di tutti i miei allievi.                                   

Alberto Poltronieri

… “La tecnica superiore del violino”... è un trattato veramente completo sull'arte violinistica, vista in tutti i suoi aspetti... gli studi della terza parte, specialmente gli ultimi, rivestono un autentico valore musicale, testimonianza della completezza artistica del Maestro Lipizer.                                        

Giulio Viozzi

… J’admire les qualités de “La technique supérieure du violon”, qui pourrait être appelée «La technique moderne du violon».

… Ammiro le qualità de “La tecnica superiore del violino”, che potrebbe essere chiamata “La tecnica moderna del violino”.                                                                                                                                                                   

Raymond Gallois Montbrun

Sehr tief beeindruckt und besonders interessiert bin ich über „La Tecnica superiore del violino“ von M. Rodolfo Lipizer, da dieses Werk so wunderbar die verschiedenen Facetten der komplizierten Technick der linken und rechten Hand auf der Geige in logischer Begründung und exemplarischen Beispielen erklärt bund für uns als aktive Virtuosen als auch für die pädagogische Erziehung als Nachschlagwerk mit den ausgezeichneten ausgewählten Übungen von unschätzbaren Wer ist. Ich empfehle es auf das wärmste.                                                                                                                                                                   Ricardo ODNOPOSOFF

… the Study no. 6 of “Violin High Level Technique” by R. Lipizer – regarding the fifths prepared – is certainly one of the best in our technical literature.                                                                                                                              

Rok KLOPČIČ

... è difficile non considerare Rodolfo Lipizer un precursore e un innovatore nel campo della diteggiatura e della fedeltà filologica.                                                                                                                                                                                                                                            

Corrado ROMANO

Maestro Lipizer's contribution to the development of the international art of violin playing has had an important and needed place in the world’s musical development.

... Il contributo del Maestro Lipizer allo sviluppo dell’arte internazionale del violino ha avuto un importante e dovuto ruolo nello sviluppo musicale mondiale.                               

 Eduardo BERRIO


Bibliografia: Die Geigen- und Lautenmacher di Willibald Leo Freiherrn von LÜTGENDORFF, Editore von Heinrich Keller, Frankfurt am Main 1904.L'Insegnamento Musicale a Gorizia e l'Istituto Comunale di Musica, Municipio di Gorizia, Stab. Tip. G. PATERNOLLI, Gorizia 1931. Professionisti ed Artisti del Friuli–Venezia Giulia, di E. D'AGOSTINO, Editoriale F.I.T., Torino 1935. Vecchia Liuteria Goriziana, di Ranieri Mario COSSÀR, edita a cura dell'Istituto per il Promovimento delle Industrie e dell'Artigianato in Gorizia 1939. Istituto Comunale di Musica, Relazione del primo decennio di attività e cronache delle musiche sinfoniche eseguite a Gorizia dal 1924 al 1940, di Carlo Luigi BOZZI, Stab. Tip. Giovanni PATERNOLLI, Gorizia 1940. Enciclopedia della Musica e dei Musicisti, Ed. Musicale Giuliana, Trieste. De Anna Plinio, Analisi e guida allo studio della 2ª parte de’ La Tecnica superiore del violino di Rodolfo Lipizer (secondo i criteri illustrati dall’autore stesso), Stab. Tip. L. Lucchesi, Gorizia 1941 Violinpädagogik in Utopia di Alfred Freiherr von HORN, Würzburg 1974. Enciclopedia Monografica del Friuli Venezia Giulia, Arti Grafiche Friulane, Udine 1980. Tips für Geiger di Alfred Freiherr von HORN, Würzburg 1981. Primorski Slovenski Biografski Leksikon redato da Martin Jevnikar, Goriška Mohorjeva Druba, Gorizia 1983. Ergänzungsblätter zu Tips für Geiger di Alfred Freiherr von HORN, Würzburg 1984. DEUMM – Dizionario Enciclopedico Universale della Musica e dei Musicisti, Casa Editrice UTET, Torino 1986. Convegni Internazionali sul Violino (1983-1984-1985-1986-1987), Atti a cura di Gianni DRASCEK, Gioiosa Editrice, Sannicandro Garganico 1991. Convegni Internazionali sul Violino (1988-1989-1990), Atti a cura di Gianni DRASCEK, Santabarbara Editore, Bellona 1994. Convegni Triennali Internazionali sulla Liuteria (1984-1987-1990), Atti a cura di Gianni DRASCEK, Santabarbara Editore, Bellona 1994. Rodolfo Lipizer Testimonianze a cura di Elena LIPIZER, Edizioni della Laguna, Monfalcone 1996. Rodolfo Lipizer di Paolo BOZZI, Edizioni Studio Tesi, Pordenone 1997; prefazione di Alessandro ARBO. Musicisti di frontiera – Ricerche sulle attività musicali a Gorizia dal Medioevo al Novecento di Alessandro ARBO, Edizioni della Laguna, Monfalcone 1998. Convegno Internazionale sul Violino (1999) Johann Paul von Westhoff, autore prebachiano, Atti a cura di Gianni Drascek - consulenza musicale di Elena Lipizer, Edizioni Santabarbara, Bellona CE, 1999. Convegni Internazionali sul Violino (1991-1992) Atti a cura di Gianni Drascek – consulenza musicale di Elena Lipizer, Edizioni Santabarbara, Bellona CE, 2001. Gallarotti Antonella, Personaggi goriziani del millennio, Edizioni della Laguna, Mariano del Friuli GO, 2002. «Lipizer, Rodolfo», a cura di A. Arbo in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. 65, Roma, Treccani, 2005, p. 177-179. Il Friuli Venezia Giulia, Enciclopedia Tematica, Musica, Teatro, Cinema, altre arti – Il Messaggero Veneto UD – Il Piccolo TS, 2006, Vol. 9, pag. 198 AA.VV., Trgovski Dom di Gorizia - Cent’anni di presenza, Grafica Goriziana, Gorizia, 2007■ Il Polifonico goriziano di Cecilia Seghizzi, Tipografia Budin, Gorizia 2009.



Back